Di tutto e di più

Questa è la nostra sezione di articoli in italiano.

 

Dozza La RoccaWährend meines Aufenthalts in Bologna verbrachte ich auch einen Tag in Imola. Dort besuchte ich die Eltern unseres früheren Konsuls Massimo Darchini, an den sich einige sicher noch erinnern. Der Bus brachte mich von der Emilia in die Romagna, - eine große Tafel am Straßenrand machte mich darauf aufmerksam.

Nach herzlicher Begrüßung in ihrem Zuhause fuhren wir an diesem sonnigen, warmen Herbsttag gleich nach Dozza, einem kleinen Ort oberhalb von Imola. Als wir die schmale Straße bergauf gehen, komme ich aus dem Staunen nicht heraus! Das Einmalige von Dozza sind seine bemalten Häuser. Ein Fresko reiht sich an das andere, fast jedes Haus ist verziert mit Bildern verschiedenster Art. Seit 1960 findet hier die „Biennale del Muro“ statt – und Dozza wurde zum Treffpunk zeitgenössischer Künstler. Auf der 250 Meter langen „passeggiata degli artisti“ erblickt man moderne Kunst auf Häusern.

La musica rock dei primi anni Novanta ed una immaginaria, quasi surreale Roma vibrano tra le righe di Anni Luce. Ci si addentra in una lettura scorrevole e frenetica come su una Harley Davidson per le strade di una Capitale nella penombra. Le parole risuonano come una canzone dei Pearl Jam e dalle prime righe si entra a far parte di uno scenario che rapisce.

La presentazione, esposta dallo stagista Adriano Gervasi laureando presso l’Università di Catania in Scienze della Comunicazione, si è svolta lo scorso 23 Marzo ed è stata un’occasione per mostrare le bellezze della città siciliana di Caltanissetta.

Grande protagonista della storia, la Germania è un paese dalle mille peculiarità che affascina ed in qualche modo intimorisce allo stesso tempo.

Conosciuta dai più come il “Bel Paese” , l’Italia vanta una storia millenaria che la rende innegabilmente uno dei paesi più particolari d’Europa.

“Informati!”, è l’esortazione che più di frequente si sente rivolgere chi frequenta i principali social network. Informarsi.

"Da oggi pillole di italsimpatia sul nuovo portale della Dante"

Prosegue il lavoro intrapreso lo scorso anno con il progetto #EnciclopediaInfinita che porta avanti l’ambizioso obiettivo di promuovere un Nuovo Umanesimo italiano. Dopo le Pillole, le Confessioni e il ciclo dedicato ai grandi Poeti italiani, la Dante propone un nuovo portale di informazione, l’e-magazine www.ANaso.it.

Situata al centro del Golfo del Quarnero, la città di Fiume – Rijeka in croato – si è sviluppata grazie al mare. Nonostante ciò il suo nome non deriva dal mare, ma dal fiume che vi scorre: l’Eneo, oggi Fiumara (croato Rjecina).

L’aggettivo latino brutus (“pesante, inerte”) veniva usato in senso figurato per indicare le persone ottuse e incapaci di modi e ragionamenti civili.

Gentile Presidente Enrica Valsecchi,
Illustri Autorità,
gentili Presidenti dei comitati esteri della Dante Alighieri presenti,
cari soci,           

a nome del Presidente Andrea Riccardi, sono lieto di rappresentare oggi in questa bellissima città la Sede centrale della “Dante Alighieri” in occasione dei primi 120 anni della Dante di Norimberga.           

Cara Presidente, autorevoli referenti, Cari amici,

mi duole non poter essere presente oggi con voi in ragione del prolungarsi di una mia missione in Montenegro, per conto della Difesa, che mi vede impegnato accanto ai referenti della Guardia Costiera Italiana nella cessione di unità Navali al Governo Montenegrino, ma con queste poche righe voglio testimoniarvi tutta la mia vicinanza ed attenzione anticipando la predisposizione di un prossimo momento di incontro durante il quale affrontare le questioni di comune interesse.

Il termine, già presente in latino nella stessa forma, deriva probabilmente da una radice indoeuropea che indica movimento, ma anche cambiamento.

Tra le definizioni usate dai latini per indicare i giorni in cui non si lavorava c’era quella di tempus vacuum, “tempo vuoto”.

GIOVANNIDIBICCIIn data 28.07.2017 si è tenuta a Norimberga una manifestazione culturale sulla famiglia Medici.